Crea sito

MINIBRIDGE

Alias: Oh Hell, Oh Shit!, Elevator, L'Ascenseur, Blackout, Bugger Your Neighbour, Up and Down the River, La Podrida, ecc..

REGOLE DEL GIOCO

Giocatori

Da 3 a 7.  (Da 4 a 7  per il programma)

Carte

Un mazzo da 52 carte da Poker. Il valore delle carte in ordine discendente è: A K Q J 10 9 8 7 6 5 4 3 2.

Sequenza delle mani

Il gioco consiste in una serie di mani. La prima mano si gioca con un numero di carte variabile da 7 a 10 in base al numero dei giocatori:

Ogni mano successiva è giocata con una carta in meno, fino a raggiungere una carta ciascuno, poi si aumenta fino al numero iniziale.

 

Esempio: Con 7 giocatori, le mani sono: 7 carte, poi 6,5,4,3,2,1, quindi 2,3,4,5,6,7, per un totale di 13 mani.

 

Scopo del gioco

Lo scopo per ogni giocatore è di prevedere esattamente il numero di prese che farà in ogni mano, né di più né di meno.

 

Distribuzione delle carte

Dopo aver sorteggiato il mazziere, vengono distribuite le carte nel numero previsto dalla sequenza. La carta seguente viene girata e il suo seme rappresenterà la briscola o atout per quella mano. Una carta con il seme di briscola batte sempre tutte le carte non di briscola. Le carte rimaste del mazzo vengono lasciate da parte coperte e non prendono parte al gioco.

Licitazione

La licitazione incomincia con il giocatore alla sinistra del mazziere, il quale dichiarerà il numero di prese che intende fare, quindi sarà il turno del giocatore alla sua sinistra. Il mazziere dichiara per ultimo. Tutti devono dichiarare, non è possibile passare, ma è possibile dichiarare zero prese, nel qual caso lo scopo per il giocatore sarà di perdere tutte le prese. Per ultimo dichiara il mazziere, il quale sarà vincolato dalla “hook rule”: non può dichiarare un numero di prese tale che la somma di tutte le prese dichiarate dai vari giocatori (compreso il mazziere) uguagli il numero delle carte distribuite a testa. Una mano sarà quindi sempre "over-bid" o "under-bid".

 

Gioco

Il gioco incomincia con il mazziere, che gioca la prima carta a sua scelta. Quindi si prosegue con il giocatore alla sua sinistra. Ogni giocatore deve seguire il seme della prima carta giocata. Se non possiede alcuna carta di quel seme, può giocare una carta di un seme qualsiasi, incluso la briscola. Si aggiudica la presa il giocatore che ha giocato la carta di briscola più alta oppure, se non sono state giocate briscole, la carta più alta del seme iniziale. Il giocatore che ha effettuato la presa incomincerà la successiva. La mano termina quando tutte le carte sono state giocate.

Punteggio

Il gioco prevede due metodi di punteggio:

classico:  se un giocatore effettua un numero di prese uguale quello dichiarato guadagna 10 punti per ogni presa oppure 10 punti se ha fatto zero prese. Se ha sbagliato la previsione (in eccesso o in difetto), perde 10 punti per la differenza (in valore assoluto) tra le prese fatte e quelle dichiarate.

variazione:  si guadagna un punto per ogni presa fatta, più 10 punti se si è azzeccata la previsione (E' quello utilizzato dal programma).

 

 

Questo regolamento è un adattamento della pagina web http://www.pagat.com/exact/ohhell.html di John McLeod